BANANA BREAD

Un dolce squisito e salutare
Dosi:

10

Pronto in:

60min

Buono per:

Concepimento, gravidanza e allattamento

Il banabread è tipico dolce anglosassone,  perfetto per la colazione ed ogni volta quando hai voglia di qualcosa sfizioso e nutriente nello stesso tempo. Buonissimo leggermente scaldato ed accompagnato da una tisana e  coperta di lana.

Ho preso spunto dalla ricetta di Marika, fondatrice del progetto Green Elephant che ha arricchito la sua versione di bananabread con il burro di arachidi e cioccolato fondente per renderlo ancora più gustoso ed aromatico. Questo non vuol dire che non sia healthy. Infatti contiene pochi zuccheri, è dolcificato principalmente con e banane, è fatto senza lievito, senza latticini ed è pure 100% gluten free. Ho utilizzato la miscela di farina integrale di avena e di mandorle, entrambe a basso indice glicemico, fonte di proteine, ferro, vitamina E, fibre e grassi insaturi. Durante la gravidanza dovresti optare per la dieta a basso contenuto di glutine in quanto è stato dimostrato che troppi alimenti con glutine aumentano il rischio di diabete nel bebè, soprattutto di quello di tipo 1.

Valori nutrizionali (per porzione)

  • Proteine 16%
  • Carboidrati 45%
  • Grassi 39%
Ingredienti per 10 fette (stampo da plum cake  25 x 11 cm)
  • 3 banane molto mature
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 60g di crema (burro) di arachidi
  • 60g di cioccolato extra fondente (almeno 85%)
  • 2 uova ( se puoi scegli le bio)
  • 40g di zucchero di cocco
  • 1 pizzico di sale fino marino integrale
  • 80g di olio vergine di cocco
  • 90g di farina di mandorle
  • 50g di farina integrale di avena ( se non la trovi, puoi utilizzare i fiocchi di avena e triturarli finemente)
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • ½ cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di vaniglia in polvere
  • Scaglie di cocco per la decorazione

Procedimento step by step

Step 1

Preriscalda il forno a 180° (ventilato)

Step 2

Fodera con la carta forno uno stampo da plum cake  25 x 11 cm

Step 3

Sbuccia le banane, schiacciale con la forchetta aggiungendo il succo di limone e la crema di arachidi. Continua fino ad ottenere la consistenza di una purea abbastanza omogenea

Step 4

Taglia con un coltello il cioccolato a scagliette

Step 5

Separa i tuorli dagli albumi. Versa in una ciottola  i tuorli e lo zucchero di cocco e monta  con le fruste fino a raggiungere una consistenza spumosa. Aggiungi la purea di banane e il burro di cocco sciolto e continua a mescolare con le fruste. Versa le farine, la cannella, il bicarbonato e la vaniglia  e quasi scaglie di cioccolato e amalgama tutto

Step 6

Monta a neve gli albumi e aggiungili al composto di banane mescolando con una spatola con movimenti delicati dall’alto verso il basso per evitare che il composto si smonti

Step 7

Versa il composto nello stampo. Cospargi con le scaglie di cioccolato rimaste e inforna per 10 minuti a 180° e prosegui la cottura per 40-45 minuti a 160°. Controlla comunque la cottura inserendo uno stecchino al centro del dolce, quando risulterà pulito il bananabread sarà pronto

Voilà! Fatemi sapere se vi è piaciuto nei commenti qui sotto